Accesso ai servizi

Le origini

Le origini


Nei documenti che risalgano a prima del 1500 il nostro paese viene sempre denominato Alice senza alcuna aggiunta. Dalla seconda metà del 1500 si incomincia a trovare, ma non sempre, Alice Vercellese. Più tardi compare sovente il nome di Alice Inferiore (Alix Inferior), per distinguerlo da Alice Superiore, comune del Canavese e altra parrocchia della diocesi d'Ivrea. La denominazione Alice Castello è stata fissata con Regio Decreto del 14 dicembre 1862 e, pertanto, risale a tale data. Aggiungendo la parola "Castello" si è voluto ricordare, oltre che al castello attuale, caratteristica precipua del paesaggio alicese, anche l'antica gloria feudale.

Lo stemma del paese rappresenta un castello a due torri che richiama alla memoria l'antico castello medioevale ansato in rovina. Un'aquila con le ali spiegate è appoggiata sui merli. Lateralmente vi sono due stelle. Tutt'intorno appare la legenda: Alicis Castri Communitas. Delle sue origini non si sa nulla. Lo troviamo già fin dai tempi in cui il nostro borgo si rese autonomo.