Accesso ai servizi

COME FARE PER

Separazioni e divorzi

Descrizione:

SEPARAZIONE Si individua l’interruzione della convivenza dei coniugi e la conseguente sospensione dei diritti e dei dovere che gli stessi avevano assunto con l’atto di matrimonio.

DIVORZIO Si individua lo scioglimento definito del matrimonio, mediante sentenza del Tribunale. Restano invariati i presupposti per la proposizione della domanda di divorzio: tre anni ininterrotti di separazione personale dei coniugi.


Come Fare:

 

SEPARAZIONE E DIVORZIO DI FRONTE ALL’UFFICIALE DI STATO CIVILE IN COMUNE

Le parti devono trasmettere all’ufficio di stato civile le dichiarazioni e le notizie necessarie per avviare il procedimento compilando il modello di dichiarazione ed allegando documento d’identità in corso di validità. L’ufficio di stato civile verificherà le dichiarazione rese e la possibilità di poter procedere. Se sussistono le condizioni stabilite per legge l’ufficio di stato civile stabilirà un appuntamento in accordo con le parti. A tale appuntamento le parti dichiareranno di fronte all’ufficiale di stato civile di volersi separare o divorziare. Nello stesso giorno l’ufficiale di stato civile inviterà le parti a presentarsi ad un nuovo appuntamento che dovrà essere fissato non prima di 30 giorni per confermare l’accordo. Gli effetti della separazione o del divorzio decorreranno dalla data dell’accordo (primo appuntamento)

All'atto della conclusione dell'accordo (primo appuntamento) dovrà essere corrisposto il diritto fisso pari ad Euro 16,00 con pagamento in contanti.

 

 


Informazioni specifiche:

Con la legge 162/2014 entra in vigore dall’11 dicembre 2014 la possibilità per il cittadino di procedere:

alla separazione consensuale ed allo scioglimento del vincolo coniugale (divorzio) mediante una dichiarazione resa di fronte ad un ufficiale dello stato civile. Tuttavia NON è possibile ricorrere a questa procedura semplificata:

  • In presenza di figli minori anche di una sola parte

  • In presenza di figli maggiorenni non economicamente autosufficienti o portatori di handicap

  • Se le parti vogliono stipulare accordi di tipo patrimoniale

Restano invariati i presupposti per la proposizione della domanda di divorzio: tre anni ininterrotti di separazione personale dei coniugi. 

 

 


Dove Rivolgersi:

Comune di Alice Castello - Ufficio di Stato Civile

016190113 int.1

anagrafe.alice.castello@reteunitaria.piemonte.it

alice.castello@cert.ruparpiemonte.it


Quando:

LUNEDI-MERCOLEDI-GIOVEDI dalle ore 10.00 alle ore 12.30

MARTEDI dalle ore 14.00 alle ore 18.00

SABATO dalle ore 10.00 alle ore 12.00


Collegamenti:
- legge 162/2014
Documenti allegati:
File pdfDICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER SEPARAZIONE (60,42 KB)

File pdfDICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER SEPARAZIONE-MODIFICA CONDIZIONI (70,81 KB)

File pdfMODELLO DI DICHIARAZIONE DIVORZIO (106,01 KB)

File pdfMODELLO DI DICHIARAZIONE DIVORZIO - INTEGRAZIONI (99,75 KB)